Quando i clienti scelgono la tua pasticceria per lo sconto...

Quella di cui voglio parlarti oggi è la grande chimera della pasticceria al giorno d’oggi, in una situazione di mercato con poche certezze.

Quante volte avrai pensato, soprattutto in questo periodo “Ah, se alzo i prezzi perderò tutti i miei clienti”?

Io purtroppo lo sento fin troppe volte dalla categoria e devi sapere una cosa: se un cliente decide di andarsene dopo che hai alzato i prezzi, semplicemente non ti merita.

Non piace a nessuno veder svalutato il proprio lavoro, vederlo calpestato. Ai clienti che guardano solo il prezzo non interessa quanto amore e passione metti nel tuo lavoro, non gli interessano i tuoi sacrifici, le rinunce al lavoro mentre tutti gli altri son fuori a divertirsi, non interessa se alla fine del mese non ti resta in tasca nulla, non gli interessa se hai avuto gli aumenti dei costi.

A loro interessano solo le loro tasche.

Questo è il tipo di clienti che vuoi in pasticceria? Sono sicuro di no. Tu meriti il meglio e hai bisogno di attirare clienti che ti scelgono per il valore e non per il prezzo.

Come fare? Hai bisogno delle giuste strategie per farti percepire come l’unica scelta possibile ai loro occhi: non si tratta di raddoppiare i prezzi e a chi va bene resta e gli altri se ne vanno. Si tratta di far percepire un valore diverso al tuo lavoro che non è più solo incentrato sul prodotto, quanto sull’esperienza e sul brand. 

Solo in questo modo riuscirai a portare in pasticceria le giuste persone, quelle che non guardano il prezzo ma che vengono perché ci sei TU, vogliono la TUA pasticceria e non scendono a compromessi.

Dovrai mettere in atto ciò che il 99% delle pasticcerie lì fuori non mette in atto e prepararti ad ottenere il successo che realmente meriti.

 

 

Cosa dovresti fare nel concreto?

Tutto bello a parole, hai ragione, ma nei fatti come si concretizza?

Beh, devi sapere che per farti scegliere in un mercato come quello di oggi, dove c’è molta più offerta rispetto a domanda (ci sono  molte più pasticcerie rispetto a persone che vogliono acquistare dolci), se non ti differenzi non riesci ad emergere.

Questo è il primo punto: sii differente. Differente per esperienza, differente per location, differente per prodotto…sii diverso per qualcosa, per far pensare al cliente “Qui voglio andarci perché non trovo sempre la solita minestra riscaldata” ed è questo il momento in cui le persone smettono di sceglierti per il prezzo.

Seconda cosa, trasmettere un messaggio verso l’esterno per attirare a te i migliori clienti.
Smettiamola di pensare che il passaparola sia l’unico strumento che porta a te i clienti…non è così, le dinamiche del gioco sono cambiate e questo, per quanto ottimo strumento, non basta.

O preferisci attirare le persone che cercano una millefoglie e decideranno di acquistarla dove costa meno?

Io non lo farei…poi a te la scelta.

Ci vediamo in consulenza, per scoprire insieme come portare al successo la tua pasticceria! Ti basta cliccare sul pulsante qui in basso per prenotare la tua consulenza introduttiva gratuita.

Nicola Candian, esperto in analisi e pianificazione strategica di crescita e gestione aziendale nel settore delle pasticcerie.
Da anni aiuta il settore a gestire la propria azienda con efficacia aumentando gli incassi e, soprattutto, i profitti.

Seguimi su Facebook

Analizziamo insieme la situazione attuale della tua pasticceria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *