La storia del cannoncino d'oro

Oggi giornata nostalgica: mi sveglio e torna alla mente una situazione che ho vissuto quando lavoravo in pasticceria, una decina di anni fa circa.

Si tratta di un aneddoto che può essere molto doloroso, soprattutto per il titolare della pasticceria che si ritrova ad avvelenarsi il fegato con clienti del genere.

Stavo passando in quel momento in negozio e ho sentito la cliente pronunciare queste precise parole:

“Così tanto costa questo cannoncino? Cos’è fatto, di oro?”.

Parole che ti colpiscono nel profondo, parole che ti feriscono perché dietro quella superficialità c’è una grande mancanza di rispetto nei confronti di chi inizia a lavorare quando tutti dormono e lavora sempre quando gli altri fanno festa.

Non sanno tutto il lavoro che c’è dietro, non sanno la differenza tra le varie materie prime, non sanno che il tuo prodotto è fatto con amore, non conoscono i tuoi costi…o semplicemente a loro non interessa.
A loro basta semplicemente fare il miglior affare.

Questi sono i clienti che ti fanno passare la voglia di alzarti al mattino e alzare la serranda: come se tu fossi la loro prostituta…e purtroppo ti hanno sempre fatto passare il concetto che è giusto così: ogni cliente è importante, ogni cliente è unico, il cliente ha sempre ragione.

No, non ci siamo affatto. C’è cliente e cliente e sono sicuro che, se tu avessi la possibilità di portare a te solo i migliori e lasciare gli scarti alla concorrenza, non ci penseresti due volte.

 

E se tutto ciò fosse possibile?

Se ti dicessi che puoi avere nella tua pasticceria solo clienti che ti scelgono per il tuo reale valore e non per il prezzo? Quelli che non vedono l’ora di assaggiare ogni tua novità perché sanno che ogni tuo prodotto è unico…Sì, esatto, proprio quelli lì.

Puoi farlo anche tu, come le pasticcerie più blasonate d’Italia.

Ci sono alcune regole da rispettare, alcune strategie da mettere in atto per ottenere il successo che hai sempre desiderato e ancora non hai ottenuto, quelle che ti permettono di portare a te solo i migliori clienti e di diventare unico ai loro occhi: questo è possibile creando un brand di rilievo e quelle figure che ti possono sembrare molto lontane dalla tua realtà hanno solo applicato le giuste strategie e, nel tempo, stanno continuando ad applicarle.

Parliamo di social, parliamo di strategie da applicare in pasticceria, parliamodi un mondo perlopiù sconosciuto al settore dell’arte bianca ma che può portare risultati aldilà di ogni aspettativa

Ciò richiede alcune caratteristiche precise: voglia di cambiamento, voglia di mettersi in gioco, voglia di fare realmente la differenza.

Perché queste caratteristiche? Perché sono le caratteristiche che abbiamo estrapolato dai nostri studenti di maggior successo, quelli che hanno ottenuto il maggior quantitativo di risultati.

Sia in termini economici, sia di miglioramento di qualità di vita.

Credi di avere queste caratteristiche? Allora è il momento del cambiamento: clicca sul pulsante qui in basso e prenota una chiamata introduttiva gratuita con il nostro team di esperti!

Nicola Candian, esperto in analisi e pianificazione strategica di crescita e gestione aziendale nel settore delle pasticcerie.
Da anni aiuta il settore a gestire la propria azienda con efficacia aumentando gli incassi e, soprattutto, i profitti.

Seguimi su Facebook

Analizziamo insieme la situazione attuale della tua pasticceria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *