Ecco come, oltre 47 pasticcerie hanno scoperto il modo per far guadagnare di più i loro titolari…

Pasticcere di Successo

Guarda il video qui sotto per creare una pasticceria di successo

Porta i tuoi clienti e potenziali clienti a sceglierti per il reale valore dei tuoi dolci ( e non per il prezzo ).

Evita sconti e lascia alle Grandi Distribuzioni Organizzate tutti quelli che valutano il prodotto in base al prezzo…

Ecco come, oltre 47 pasticcerie hanno scoperto il modo per far guadagnare di più i loro titolari…

Pasticcere di Successo

Guarda il video qui sotto per creare una pasticceria di successo

Porta i tuoi clienti e potenziali clienti a sceglierti per il reale valore dei tuoi dolci ( e non per il prezzo ).

Evita sconti e lascia alle Grandi Distribuzioni Organizzate tutti quelli che valutano il prodotto in base al prezzo…

Caro pasticcere,

In questo periodo storico non è più possibile vivere, lavorando in laboratorio 10-12 ore al giorno, con clienti che paragonano i tuoi prodotti a quelli delle Grandi Distribuzioni Organizzate.

Se ancora oggi stai “buttando” più di mezza giornata in laboratorio…

É un problema…

nei prossimi mesi non potrai far fronte alla competizione di altre pasticcerie e GDO.

Fino a qualche anno fa era possibile campare in tutta tranquillità con la propria attività, bastava essere in grado fare bene i dolci e i clienti arrivavano, magari aggiungendo di tanto in tanto qualche nuova ricetta.

Ma oggi non è più così, forse te ne sei reso conto pure tu, o forse hai passato troppo tempo a lavorare duro nel tuo laboratorio, così tanto da non riuscire a osservare ciò che sta accadendo intorno a te…

E no, non parlo solo della situazione a livello globale, che tra guerra e crisi energetica sta mettendo in ginocchio ogni giorno le realtà del settore dolciario…

Ma parlo anche della facilità con cui si può avviare una nuova pasticceria.

Oggi chiunque può avviare un’attività e questo lo puoi riscontrare solo osservando quanti bar, ristoranti ci sono nella tua zona…

Nel 2020 sono state stimate circa 19.000 bar-pasticcerie-gelaterie in tutta Italia…

Magari può sembrarti un numero abbastanza piccolo, ma se contiamo i comuni (7.904) di tutt’Italia ti renderai ben presto conto che in media ci sono circa 2,4 pasticcerie per comune.

Questo significa che vicino alla tua attività c’è almeno un’altra pasticceria…

E se invece non c’è vuol dire che, con molta probabilità, nei prossimi mesi qualcuno ne aprirà una.

Eh già, perché non bastavano:

Bollette

Costi di gestioni

Fornitori

Collaboratori

Bollette

Costi di gestioni

Fornitori

Collaboratori

A consumare la cassa e il tuo stipendio…

Deve pure mettersi in mezzo la competizione a portarti via tutti quei clienti che venivano da te…

Magari lasciandoti solamente quei clienti che si lamentano dell’aumento di 20 centesimi dei tuoi prodotti.

Com’è possibile avere una Pasticceria di Successo in queste condizioni?

Non si può, o meglio…

Non puoi farlo se continui a lavorare alla vecchia maniera, sperando di attirare i clienti nel tuo locale utilizzando il vecchio passaparola…

O sperando di attirare persone all’interno con il una bella insegna o cartellone..

O ancora peggio, cercando di competere con le grandi distribuzioni a chi vende a prezzo più basso.

Se continui su questa strada, rischierai ben presto di non poter più alzare la serranda!

Tieni quindi bene in mente i seguenti problemi:

La pasticceria viene gestita ancora “in maniera artigianale”, legata alla mentalità di 40 anni fa (senza un’analisi dei numeri, una differenziazione e conoscenza di strumenti moderni)

La pasticceria viene gestita ancora “in maniera artigianale”, legata alla mentalità di 40 anni fa (senza un’analisi dei numeri, una differenziazione e conoscenza di strumenti moderni)

La liberalizzazione delle licenze fa sì che un concorrente possa aprirti anche di fronte.

La liberalizzazione delle licenze fa sì che un concorrente possa aprirti anche di fronte.

Il passaparola, per come lo conosci tu, è morto e non basta per portare a te nuovi clienti, soprattutto se vuoi i migliori sulla piazza.

Il passaparola, per come lo conosci tu, è morto e non basta per portare a te nuovi clienti, soprattutto se vuoi i migliori sulla piazza.

Alzare la serranda, avere una bella insegna e sperare che i clienti arrivino è una mossa deleteria che non ti porterà da nessuna parte.

Alzare la serranda, avere una bella insegna e sperare che i clienti arrivino è una mossa deleteria che non ti porterà da nessuna parte.

Per far fronte a tutto questo, è necessario che tu acquisisca conoscenze diverse

come hanno fatto gli oltre 47 titolari di pasticceria prima di te.

Le stesse conoscenze che portano le più blasonate pasticcerie d’Italia a essere scelte da clienti che sono ben felici di viaggiare centinaia di km per arrivare da loro, il tutto senza guardare il prezzo del prodotto.

Grazie a queste informazioni sarai in grado di farti percepire come l’unica scelta possibile agli occhi dei migliori clienti.

Ma prima di rivelarti cosa può aiutarti a cambiare la tua situazione…

Devi porti una domanda:

“Perché i clienti dovrebbero scegliere la mia attività?”

Questa deve essere la domanda fondamentale a cui pensare prima ancora di aprire la propria attività…

Senza un motivo valido le persone non verrano nella tua pasticceria.

Forse starai pensando: “Ma i miei dolci sono ottimi, sono di una qualità superiore a tutti gli altri!”

E ci credo, sono convinto che i tuoi capolavori siano i migliori…

Ma i tuoi clienti lo sanno?

O meglio…

Chi non è tuo cliente, lo sa?

Devi sapere che i clienti non arrivano da soli…

Certo, magari qualcuno arriva tramite passaparola da parte di un’amico…

Magari qualcuno arriva perchè ha notato le luci del locale accese…

Magari qualcuno è arrivato da te perchè quel giorno il tuo locale era l’unico aperto…

Ma stai utilizzando una strategia in grado di portarti, prevedibilmente, clienti ogni giorno?

Probabilmente no.

Se non hai una folla affamata, che ogni giorno aspetta di entrare nella tua pasticceria, allora non stai usando il messaggio corretto per attirare tutti quelli che non conoscono i tuoi prodotti!

E qui tocchiamo un altro tasto dolente.

soltanto chi ha un prodotto scadente si pubblicizza”
“solo chi non ha clienti si pubblicizza”

Caro pasticcere, questa è una delle credenze più limitanti nel nostro paese.

Ci hanno fatto credere che i prodotti di “qualità” non vadano mai pubblicizzati perchè tanto: “se è di qualità i clienti arrivano da soli”

Ma questo non è vero.

Oggi più che mai se non ti pubblicizzi non riuscirai a competere.

Le persone hanno ogni giorno sempre più possibilità di scegliere, se non hanno idea della tua esistenza… Non ti sceglieranno mai!

Guarda solo le grandi multinazionali…

Prendiamo gli esempi più facili come Coca Cola e McDonald’s.

Ogni anno diventano sempre più grosse…

E non mi pare che il loro punto forte sia la qualità!

Hanno stabilimenti in tutto il mondo e appena c’è l’occasione per pubblicizzarsi lo fanno.

Loro sanno che se smettono di pubblicizzarsi arriverà qualcun altro a rubargli i clienti.

Ma tu non sei una di queste multinazionali.

E per tua fortuna, non devi spendere milioni ogni mese in campagne pubblicitarie

Quindi ti chiedo:

Che strumenti stai utilizzando per farti vedere offline e online?

É probabile che tu abbia già provato qualcosa come:

Creare un profilo social

Creazione del sito internet

Campagne pubblicitarie tramite inserzioni

Newsletter

Creare un profilo social

Creazione del sito internet

Campagne pubblicitarie tramite inserzioni

Newsletter

Magari campagne offline tramite volantinaggio o simili

Una bella insegna fuori dal locale

Offerte scontate

Aumenti o riduzione dei prezzi dei tuoi prodotti

Magari campagne offline tramite volantinaggio o simili

Una bella insegna fuori dal locale

Offerte scontate

Aumenti o riduzione dei prezzi dei tuoi prodotti

Ma nonostante questo, i clienti non arrivano, oppure non ritornano…

Sai perchè?

Perché manca una parte fondamentale: Analisi e Strategia!

Bisogna creare un sistema che sia in grado di far arrivare perfetti sconosciuti nel tuo locale, farli spendere il più possibile, per poi farli tornare ripetutamente nella tua pasticceria.

Sconosciuto

Farlo spendere

Farlo spendere più spesso

Questo è l’unico modo per poter gestire consapevolmente la tua pasticceria, lavorando in serenità e ottenendo lo stipendio che meriti.

Creando un sistema con questa logica sarai in grado di:

Acquisire i clienti che desideri, ovvero tutti coloro che non guardano il prezzo ma la qualità del tuo prodotto ( non dovrai più accontentarti di clienti che vanno dove secondo loro “conviene”)

Alzare i prezzi dei tuoi prodotti, così come le entrate nella tua cassa

Distinguerti tra il mare di concorrenti e grandi distribuzioni organizzate, in modo da uscire dalla guerra dei prezzi

Riuscirai finalmente a dimostrare per quello che è realmente la tua pasticceria.

A patto che tu riesca a distinguerti da tutti gli altri concorrenti…

E qui, caro pasticcere, dobbiamo chiarire cos’è la differenziazione e come può aiutarti.

Intanto capiamo cosa non è la differenziazione:

”Ho un prodotto di qualità”:

Questo è quello che dicono tutti e dobbiamo dircelo, è scontato! Nel mondo l’Italia è sinonimo di qualità e quando si tratta di servizi legati all’alimentare ancora di più.

Per gli italiani mangiare bene è normale, chi non riesce a rispettare questo comandamento viene eliminato immediatamente dal mercato!

Ecco perché non funziona presentare questo messaggio come “differenziante”.

“Siamo professionali”:

un’altra affermazione spesso usata per “distinguersi”, cosa significa essere professionali

Rispetti i tempi? Consegni in orario le ordinazioni? tratti bene i clienti?

Ancora una volta si tratta di lavorare nel modo corretto, è vero che esistono realtà che non sono in grado di rispettare queste condizioni, ma ancora una volta…

Essere professionali è la base.

Inoltre, i clienti si ricordano molto di più quando vengono trattati male.

“Il mio servizio è migliore”:

Non voglio ripetermi, ma qui aprirò un’altra parentesi…

Questo è ciò che pensi tu, magari il tuo servizio è veramente il migliore di tutta la regione, ma si tratta comunque di un’esperienza soggettiva, alla fine deciderà sempre il cliente…

Basta un piccolo errore per perdere i clienti, anche quelli più fedeli.

Pasticceria e non solo…

Il solo mercato dell’arte bianca è pieno di competitor, figuriamoci quando cominci a pestare i piedi a tutti gli altri servizi…

Aggiungere al tuo locale altre scritte come: “pasticceria, bar, caffetteria, gelateria, ecc…”

Non aiuterà per niente a differenziarti da tutto il resto.

Brioche e spremuta 3€

Offerte del genere non le fa mai “nessuno”, copiare un modello usato e riutilizzato non ti aiuterà di certo a renderti diverso, o addirittura unico.

Per di più, questa è la strategia è molto simile a quella utilizzata in autogrill…

E il loro modello di business è completamente diverso da quello che utilizziamo noi; loro hanno migliaia di clienti che ogni giorno sono costretti a fermarsi nei loro locali, noi no.

Non possiamo nemmeno marginare in questo modo.

Pranzo di lavoro a soli 10€

Ha senso tentare di occupare anche altri orari della giornata per guadagnare di più, ma ancora una volta, ci si sta mettendo nello stesso piano di altri locali e con una strategia che non ti permette di farti notare.

-20% su tutte le torte o torte a 8€ al kg.

Altre offerte alla portata di tutti e velenose per il tuo portafoglio.

Senza parlare del fatto che, in questo modo attirerai solo clienti sciacalli

I quali non aspettano altro che trovare un’altra offerta simile, di qualche altro locale.

Clienti che puoi evitare se riesci a farti percepire migliore da tutti gli altri.

É questo che fa la differenza.

Magari vicino a te c’è una pasticceria nettamente inferiore alla tua, ma per qualche ragione è sempre piena di clienti…

Ecco, se è così, significa che questo locale ha trovato un modo e un messaggio per differenziarsi da tutti gli altri e lo sta utilizzando bene.

Ed è quello che devi fare anche te per differenziarti in modo efficace:

Un messaggio unico, che possa distinguerti dal mare di concorrenti…

Ma che allo stesso tempo ti permetta di far crescere la tua azienda e staccarti ogni mese uno stipendio degno del tuo lavoro.

Questo è il momento giusto per scoprire e iniziare ad utilizzare nuove conoscenze, per far guadagnare di più la tua pasticceria ( e smetterla di lasciare soldi alla concorrenza).

Ma chi sono per dirti tutto questo?

Io sono Nicola Candian

  • Da oltre 10 anni sono all’interno del mondo delle pasticcerie. Dopo aver lavorato in prima persona come pasticcere, dagli ultimi 5 anni mi occupo di numeri, organizzazione e marketing per pasticcerie, conoscendo dall’interno le profonde problematiche del nostro settore.

  • Ad oggi ho consulenziato oltre 350 attività locali facendogli produrre oltre 30 milioni di fatturato annuo totale

  • Consulente strategico di riferimento in Italia nel campo delle pasticcerie per la creazione di strategie di marketing e gestione manageriale

  • Fondatore di Pasticcere Imprenditore, azienda che fornisce informazioni e strategie pratiche di crescita per pasticcerie in tutta Italia

    Se vuoi avere una pasticceria di successo allora:

Ma chi sono per dirti tutto questo?

Io sono Nicola Candian

  • Da oltre 10 anni sono all’interno del mondo delle pasticcerie. Dopo aver lavorato in prima persona come pasticcere, dagli ultimi 5 anni mi occupo di numeri, organizzazione e marketing per pasticcerie, conoscendo dall’interno le profonde problematiche del nostro settore.

  • Ad oggi ho consulenziato oltre 350 attività locali facendogli produrre oltre 30 milioni di fatturato annuo totale

  • Consulente strategico di riferimento in Italia nel campo delle pasticcerie per la creazione di strategie di marketing e gestione manageriale

  • Fondatore di Pasticcere Imprenditore, azienda che fornisce informazioni e strategie pratiche di crescita per pasticcerie in tutta Italia

    Se vuoi avere una pasticceria di successo allora:

Ho deciso di regalare un’ora di Assestamento Operativo gratuito, per premiare tutti quei titolari di pasticcerie che vogliono portare al successo la loro attività…

Proprio come hanno fatto loro:

Ma ecco cosa faremo in questa consulenza personalizzata.

Insieme andremo ad analizzare :

  • Le lacune del tuo listino prezzi e cosa fare per non perdere soldi sulle transazioni.

     

  • Che tipologia di collaboratori hai.

     

  • Quali sono le migliori strategie per acquisire clienti per il tuo specifico caso.

     

  • Che tipologia di fornitori hai, cosa ti stanno fornendo e a che prezzo.

     

  • I punti di forza su cui spingere per differenziarti dalla concorrenza.

     

  • Quale offerta potrebbe risuonare meglio con il tuo target.

     

  • Cosa stai facendo all’interno della tua attività per massimizzare il valore di ogni transazione.

E tanto tanto altro…

Ho deciso di regalare un’ora di Assestamento Operativo gratuito, per premiare tutti quei titolari di pasticcerie che vogliono portare al successo la loro attività…

Proprio come hanno fatto loro:

Ma ecco cosa faremo in questa consulenza personalizzata.

Insieme andremo ad analizzare :

  • Le lacune del tuo listino prezzi e cosa fare per non perdere soldi sulle transazioni.

     

  • Che tipologia di collaboratori hai.

     

  • Quali sono le migliori strategie per acquisire clienti per il tuo specifico caso.

     

  • Che tipologia di fornitori hai, cosa ti stanno fornendo e a che prezzo.

     

  • I punti di forza su cui spingere per differenziarti dalla concorrenza.

     

  • Quale offerta potrebbe risuonare meglio con il tuo target.

     

  • Cosa stai facendo all’interno della tua attività per massimizzare il valore di ogni transazione.

E tanto tanto altro…

Tutto questo con Il primo approccio triangolare che va ad agire sulle 3 aree strategiche della tua pasticceria, aumentando l’utile e il fatturato, ossia…

IL METODO N.O.M.

Il primo sistema, per pasticcerie, in grado di agire sulle 3 aree fondamentali:

Numeri

Organizzazione

Marketing

“Grazie Nicola, ma perché questa consulenza è gratis?”

Perchè sono stufo di vedere pasticcerie che rischiano di fallire a causa dei “vecchi sistemi”.

Rimanere chiuso in laboratorio 12 ore al giorno pur di mandare avanti “la baracca”…

Perdere decine di migliaia di euro di fatturato ogni anno, far fatica a tirare avanti e arrivare a fine mese con due briciole nelle tasche dopo aver dato i soldi ai collaboratori, ai fornitori e allo Stato.

Quando al giorno d’oggi è possibile, con le informazioni giuste, riuscire a portare al successo la propria attività.

E dato che il mio scopo è portare al successo solo le pasticcerie più ambiziose d’Italia, ho bisogno di capire in modo approfondito la tua situazione per farti ottenere questi risultati.

Solitamente sono i miei coach a fare questo tipo di consulenze e lo fanno in modo egregio…

Ma nonostante questo ho deciso di mettermi per primo in gioco, per dimostrarti quanto io ci tenga a portare un reale cambiamento in questo settore.

Pasticcere Imprenditore è l’unica azienda specializzata nel settore dell’arte bianca per quanto riguarda crescita e gestione aziendale.

Chi ti dice che là fuori è pieno di persone che si occupano di questo per le attività di ristorazione forse non ha capito che pasticceria e ristorazione sono due realtà TOTALMENTE diverse tra loro.

ATTENZIONE!

Gratuito non significa per tutti!

Se pensi di fare la consulenza tanto per perdere tempo, ti sbagli.

Prima di accettare la tua candidatura dovrai compilare un modulo con le informazioni di cui abbiamo bisogno.

Questo ci farà capire se ci sono i presupposti per intraprendere una collaborazione insieme oppure no.

Se verrai accettato, ti invierò personalmente una mail per decidere data e ora della nostra chiamata.

Compila il modulo per avere la possibilità di qualificarti per la nostra consulenza!

Oppure scrivi al supporto al numero 3297562886

FAQ

I tempi sono cambiati e il mercato si è evoluto, le nozioni e i concetti che facevano funzionare la tua attività oggi non valgono più.

I competitor ti faranno mangiare la polvere, è sufficiente che uno di loro apra davanti al tuo locale, utilizzi gli strumenti giusti e sarà in grado di non farti arrivare nemmeno un cliente.

Per prima cosa, facendo uno sconto ridurrai il tuo margine, anche perchè è vero che tu stai scontando, ma il tuo fornitore sta facendo lo stesso?

E lo stato?


Ecco.

Oltre a questo attirerai solo i clienti che ti scelgono per il prezzo, il più delle volte questo tipo di cliente ti abbandonerà una volta sfruttata l’offerta.

Esistono solo 2 modi per utilizzare i social.

Il modo corretto e il modo sbagliato.

Se hai trovato un’agenzia generalista, allora significa che ha replicato la stessa strategia utilizzata in altri settori con te.

Hanno utilizzato la stessa strategia con il gommista, il dentista, il meccanico…

E questo non funziona, ogni settore ha le sue peculiarità, le strategie non possono essere copiate e incollate!

Il sito è una vetrina, in questo modo stai comunicando all’esterno che esisti e che offri determinati prodotti.

Non necessariamente devi vendere online

Potrebbe sembrare un’ottima situazione avere tutto il giorno il locale pieno, ma potrebbe trattarsi di una situazione in cui i clienti pagano poco, per questo motivo il metodo N.O.M. potrebbe aiutarti ad aumentare lo scontrino medio.

I percorsi sono personalizzati, ci sono i videocorsi di 800 € come ci sono percorsi di affiancamento da oltre 20.000€.

Il percorsi variano in base alle tue esigenze, obiettivi e ambizioni, per questo motivo esistono percorsi sotto forma di video-corsi, come esistono percorsi di affiancamento che possono durare anche più di un’anno, il tutto in base alle tue esigenze.

Abbiamo dei percorsi mirati per quanto riguarda le nuove aperture, sono disponibili anche percorsi di affiancamento con i quali ti seguiremo dalla A alla Z…

Studio concorrenza, strutturazione listino prezzi, valore differenziante ecc.

Se ti è capitata questa cosa, significa che non hai un posizionamento forte.

Oltre a questo, se li hai persi specificatamente quando hai implementato questa variazione, significa che i clienti ti sceglievano soltanto per il prezzo…

In questo caso ci sarà un grande lavoro da fare.

Per cosa ti sei fatto scegliere fino a questo momento? se ti ritrovi con clienti che ti scelgono per il prezzo, significa che dovrai cambiare target di clienti.

Magari il tuo locale è storico nella zona, per questo motivo il passaparola continua a funzionare, in questo caso il passaparola continua a funzionare e si andrà solo a implementare ulteriori strategie: social, recensioni, passaparola ingegnerizzato ecc.

C’è da ricordare però che il passaparola però è un’arma a doppio taglio, se il servizio non piace il cliente ne parlerà subito e lo sconsiglierà il prima possibile.

Al contrario, quando funziona, il cliente ne parlerà dopo mesi o anni.

Per questo motivo non ci può solo affidare a questo singolo strumento.

Abbiamo anche dei corsi disponibili sulle tecniche di vendita e formazione interna, percorsi che possono essere eseguiti online e offline, quindi anche dal vivo all’interno della tua pasticceria.

In questo modo potrai aumentare lo scontrino medio ed evitare di buttare nella spazzatura metà dei tuoi prodotti.

Compila il modulo per avere la possibilità di qualificarti per la nostra consulenza!

Oppure scrivi al supporto al numero  3297562886

Ci vediamo in consulenza

Copyright 2022 Pasticcere Imprenditore | Nicola Candian Consulting | VAT 45315963 |  Privacy Policy | Contatta il Supporto

This site is not part of the Facebook website or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK, Inc

Compila il modulo qui sotto per essere contattato dai nostri consulenti

Compila il modulo qui sotto per essere ricontattato da un nostro consulente

Compila il modulo qui sotto per essere ricontattato da un nostro consulente

Compila il modulo qui sotto per essere ricontattato da un nostro consulente

Apri la chat
Vuoi maggiori informazioni?
Ciao! Scrivi al supporto per avere maggiori informazioni.